Skip to main content

AMELIA

Voti1

ABRUZZO

Lorenzo di Pasquale è un cantautore baroque-pop abruzzese. Sin dal 2015 decide di fare un tributo a sua madre scegliendo il suo nome come nome d'arte: "AMELIA". Cresciuto con la musica dei Queen, con quella delle grandi rockband e cantautori del passato, esordisce nel 2017 con l'EP "Usa e getta" affacciandosi sulla scena musicale indipendente aquilana (con i singoli autoprodotti "Usa e Getta" e "K2"). Nel 2018 scrive un brano dedicato alla città in cui vive, L'Aquila, insieme al cantautore Vittorini intitolato "Ci vediamo là". Il brano risuonerà nell'entroterra abruzzese collezionando migliaia di views organiche e preparando il terreno per l'uscita del suo primo disco. Infatti, dopo un bagaglio di decine e decine di live, concorsi, interviste e ospitate (Red Ronnie), firma un contratto discografico con l'etichetta piacentina LaPop che lo porta alla pubblicazione del suo primo album "Gli ultimi" a fine 2019, trascinato dai singoli "Lungomare", "Atomica" e "Moleskine".
Il biennio della pandemia 2020-2021 è molto difficile, a causa dell'impossibilità di poter spingere dal vivo il suo primo disco appena uscito. Ricomincia pubblicando il singolo autoprodotto "Siamo tornati umani", dopodiché firma per l'etichetta discografica RdZ di Marta Venturini (produttrice e autrice per Calcutta, Emma Marrone, Paola turci ecc.) pubblicando i singoli "Mare Rosso" e "Venti". A giugno 2022 pubblica un nuovo esperimento musicale: "Radici", EP edito per NEEDA Records che rappresenta un esperimento artistico in termini sia musicali e testuali.
A dicembre 2022 pubblica "Che bella sera, signorina" un EP di 4 love songs prese dalle pubblicazioni precedenti e risuonate qui in chiave intima piano e voce. L'intento è tornare all'essenza delle canzoni per chiudere virtualmente un triennio difficile e riaprire il 2023 con una nuova veste più matura e consapevole.
Attualmente sta producendo il suo secondo album ufficiale.

VIDEOCLIP