Skip to main content

LAI

Voti1

TOSCANA

LAI è un progetto che nasce in una cameretta, una questione strettamente privata. Impiega molto tempo per prendere forma, per riuscire a dare un nome ai suoi bisogni, per porre un freno a costrizioni mentali e nocivi stereotipi. La musica è una scoperta importante, è una strada per condividere.

Michele Lai è un cantante e polistrumentista spezzino, classe ’91. Nel 2018 produce, registra e mixa in autonomia, a casa, il disco della sua band Stackatown.

Composizione e scrittura accelerano e maturano nel 2019 grazie al percorso intrapreso con la cantante italo-greca Marina Mulopulos (Almamegretta, Malfunk, Tilak…): la voce diventa centrale nelle sue produzioni, forte è l’influenza della musica nera, del Jazz e dell’RnB, del Soul e degli anni Ottanta.

Trasformato il cognome in moniker, LAI ha rilasciato due singoli: “Kafka” e “Il dolce di mamma”. Nel 2022 si dedica alla produzione del suo disco d’esordio: i brani che compone sono una terapia, un modo per decostruire paure del passato.

VIDEOCLIP