Skip to main content

POLPASTRELLO

VENETO

PolPastrello, per la mamma e gli amici più stretti, Simone Pastrello.
Comincio a scrivere le prima canzoni a 14 anni, dopo che per assoluto caso un mio compagno di classe mi fa ascoltare il Beatles.
Nel frattempo divento ballerino di danze swing, il che mi permette di accogliere la musica con una maggiore intensità. Mi faccio ispirare dalla musica jazz, swing, blues, ragtime, folk per poi unirla ai suoni contemporanei, per poi far ascoltare un genere tutto mio.
MI esprimo con testi piuttosto goliardici e allegorici, ma dai significati molto profondi. Ho usato la mia stessa musica per uscire dalla depressione.
Spero sempre che i miei messaggi arrivino nei cuori pieni di amore.

VIDEOCLIP