Indietro

Lenin!

LIGURIA

L’idea di LENIN! ha preso il via nel 2014, quando Marko Lenin (Francesco Conelli), durante la stesura di
un libro – che ancora oggi lo vede impegnato – decise di registrare 11 tracce con lo scopo di farne la
colonna sonora, dando vita – di fatto – al suo progetto da solista. Con gli anni, però, il progetto si
allargò, accogliendo, nel 2015 Simone al basso e Lorenzo alla batteria, e nel 2017 Pietro, che si
aggiudicò chitarra, micro-korg e cori. L’ingresso dei tre ragazzi segnò ufficialmente il punto d’inizio
dei LENIN!.
LENIN! è una band collettiva che unisce il Rock alternativo al Punk degli anni ‘90, in una
dimensione sonora in cui i ragazzi si rispecchiano appieno, strappando brutalmente dalle note quel
senso di autodistruzione che da sempre vive malinconicamente nei loro cuori e nelle loro anime.
Dai primi esordi, decisamente più acustici, il suono si è evoluto nel tempo, plasmandosi in una
dimensione più elettrica.
LENIN! è contro. LENIN! si schiera a favore della rivoluzione del proletariato musicale contro la
piccola e media borghesia dell’Indie. Perché non conta se la musica la si suona con una colonna di
amplificatori o con una chitarra acustica mezza rotta: l’importante è avere qualcosa da dire,
qualcosa per cui lottare.